Viburnum Farreri: tutto quello che devi sapere sul Viburno fragrante

Se sei un appassionato di giardinaggio e stai cercando una pianta che aggiunga bellezza e fragranza al tuo giardino durante l’inverno, allora il Viburnum Farreri potrebbe essere la scelta perfetta per te. Questo arbusto sempreverde è noto anche come Viburno fragrante ed è originario della Cina.

Il Viburnum Farreri è ampiamente apprezzato per i suoi fiori profumati che sbocciano durante i mesi freddi, aggiungendo un tocco di colore e profumo al tuo spazio esterno. I fiori sono di colore rosa chiaro e si formano in grappoli compatti, che rendono questa pianta un vero spettacolo da vedere.

Oltre alla sua bellezza, il Viburnum Farreri è anche molto facile da coltivare e richiede poche cure. Tollerante al freddo e resistente, può sopportare temperature fino a -15°C. Questa pianta predilige un’esposizione al sole o in mezz’ombra e richiede un terreno ben drenato.

Se desideri aggiungere un tocco di eleganza e profumo al tuo giardino invernale, il Viburnum Farreri è sicuramente la scelta ideale. In questo articolo, esploreremo tutto ciò che c’è da sapere su questa pianta affascinante, dalla sua storia e origine, alla sua coltivazione e manutenzione. Continua a leggere per scoprire come puoi introdurre il Viburnum Farreri nel tuo giardino e goderti la sua bellezza tutto l’anno!

Quanto cresce il viburno?

Il Viburno tino è una pianta che può raggiungere un’altezza fino ai 2 metri e mezzo. Questa caratteristica lo rende ottimo per la creazione di siepi alte, grazie alle sue ramificazioni fitte e dense. La sua capacità di schermare il giardino da sguardi indiscreti lo rende una scelta ideale per chi desidera privacy e protezione. Inoltre, il Viburno tino può essere utilizzato anche per creare siepi basse, utili per delimitare camminamenti o aiuole nel giardino. La sua flessibilità in termini di altezza lo rende una pianta versatile e adatta a diverse esigenze.

Quanto dura la fioritura del Viburno?

Quanto dura la fioritura del Viburno?

La fioritura del Viburno dura diversi mesi, iniziando da novembre quando le piante si riempiono di boccioli rosa-rosso. Questi boccioli rimangono chiusi fino a febbraio, quando si aprono per rivelare fiori bianchi splendenti. Questi fiori persistono fino a marzo – aprile, creando uno spettacolo di delicatezza e bellezza nel giardino.

Durante la fioritura del Viburno, è possibile ammirare la sua eleganza e il suo profumo delicato. I fiori bianchi, disposti in infiorescenze tonde e piatte, creano un effetto mozzafiato. Le foglie verde scuro fornisco un contrasto perfetto con i fiori, rendendo la pianta ancora più attraente.

Dopo la fioritura, i fiori vengono sostituiti da bacche tonde e di colore blu-violaceo. Queste bacche sono molto ornamentali e aggiungono un tocco di colore al giardino. Non solo sono belle da vedere, ma possono anche essere utilizzate per creare decorazioni natalizie o per alimentare uccelli e altri animali selvatici.

In conclusione, la fioritura del Viburno è un evento meraviglioso che si estende per diversi mesi, portando bellezza e vitalità al giardino. I fiori bianchi e le bacche blu-violacee sono elementi decorativi che rendono questa pianta un vero gioiello per ogni spazio verde.

Quanti tipi di Viburno ci sono?

Quanti tipi di Viburno ci sono?

Il Viburno è un genere che comprende più di duecento specie e tantissime varietà, ognuna con caratteristiche e peculiarità differenti. Tra i tipi di Viburno più comuni troviamo il Viburno opulus, noto anche come Palla di neve, caratterizzato dai suoi fiori bianchi a forma di sfera e dalle bacche rosse molto decorative. Questa specie è molto apprezzata per il suo aspetto ornamentale e viene spesso utilizzata per creare siepi e giardini fioriti.

Un altro tipo di Viburno molto diffuso è il Viburno tinus, una pianta sempreverde che produce fiori bianchi o rosa e bacche di colore blu scuro. Questa varietà è molto apprezzata per la sua resistenza al freddo e alla siccità, ed è spesso utilizzata per creare bordure e macchie di colore nei giardini.

Altri tipi di Viburno includono il Viburno lantana, caratterizzato dai suoi fiori bianchi profumati e dalle foglie verde scuro, e il Viburno carlesii, che produce fiori rosa profumati e bacche rosse. Ci sono anche varietà di Viburno che sono state selezionate per le loro dimensioni compatte, come il Viburno davidii ‘Angustifolium’, che è una scelta popolare per i giardini di piccole dimensioni.

In generale, il Viburno è una pianta molto versatile e resistente, adatta a diversi tipi di terreno e condizioni climatiche. Le sue varietà offrono una vasta gamma di colori, forme e profumi, rendendo questa pianta una scelta ideale per arricchire e impreziosire qualsiasi giardino.

Quanto costa una pianta di Viburno?

Quanto costa una pianta di Viburno?

Il costo di una pianta di Viburno dipende dalle dimensioni e dal tipo. Ad esempio, per il Viburno palla di neve (Viburnum opulus), i prezzi sono i seguenti:

– Piccola, in vaso: 10-29 pezzi a 8,10€ ciascuno o 30-99 pezzi a 7,39€ ciascuno.
– Grande, in vaso: 10-29 pezzi a 20,84€ ciascuno o 30-99 pezzi a 19,01€ ciascuno.

Si prega di notare che i prezzi possono variare in base alla quantità di piante acquistate.

Torna su