Piante grasse da esterno resistenti al sole: ecco le migliori

Se hai intenzione di coltivarne alcune sul terrazzo o in giardino, prova a scegliere fra queste quattro tipologie, sono le più resistenti.

  • Agave americana: Questa pianta grassa è originaria del Nord America ed è nota per la sua resistenza al sole e alla siccità. Ha foglie spesse e carnose di colore verde intenso, che possono raggiungere dimensioni notevoli. L’agave americana è perfetta per creare un punto focale nel tuo giardino o sul tuo terrazzo.
  • Cactus: I cactus sono piante grasse molto resistenti al sole e alla mancanza di acqua. Sono disponibili in diverse forme e dimensioni, ma tutte hanno in comune la capacità di sopravvivere in condizioni avverse. Puoi scegliere tra diverse varietà di cactus, come il cactus a forma di palla o il cactus a forma di colonna, per aggiungere un tocco esotico al tuo spazio esterno.
  • Echeveria lilacina: Questa pianta grassa è apprezzata per le sue foglie di colore blu-grigio e la sua forma rosetta. È molto resistente al sole e può essere coltivata sia in vaso che in giardino. L’echeveria lilacina fiorisce in primavera, producendo steli di fiori rosa o arancioni che aggiungono un tocco di colore al tuo spazio esterno.
  • Sedum spathulifolium: Questa pianta grassa ha foglie di forma allungata di colore verde-azzurro. È molto resistente al sole e può sopportare periodi di siccità. Il sedum spathulifolium è ideale per creare tappeti di colore verde intenso nel tuo giardino o sul tuo terrazzo.

Scegliendo una o più di queste piante grasse resistenti al sole, potrai godere di un giardino o di un terrazzo verde e rigoglioso senza dover dedicare troppo tempo e attenzione alle cure.

Quali piante possono stare al sole pieno?

5 piante in vaso per terrazzi in pieno sole

Se hai un terrazzo o un balcone esposto al sole e stai cercando delle piante resistenti che possano sopportare il calore, ci sono diverse opzioni da considerare. Ecco cinque piante in vaso che possono stare al sole pieno:

  1. Lantana:
  2. La Lantana offre i colori del sole, in tutte le sfumature dal giallo all’arancio, con varietà anche di colore rosa, lilla o bianco e con fiorellini che possono avere colori sfumati, cangianti nel corso dei giorni. È una pianta resistente al caldo e alla siccità, che richiede poche cure e può vivere anche in pieno sole.

  3. Geranio: Il geranio è una pianta molto comune nei giardini e nei balconi italiani. È una pianta resistente al caldo e al sole, che richiede poche cure e produce fiori di diversi colori, tra cui rosso, rosa, bianco e viola.
  4. Sanvitalia: La sanvitalia è una pianta tappezzante che produce fiori gialli molto piccoli ma molto numerosi. È una pianta resistente al caldo e alla siccità e può sopportare il sole diretto senza problemi.
  5. Petunia: La petunia è una pianta molto popolare per le sue fioriture abbondanti e colorate. È una pianta resistente al caldo e al sole, che richiede una buona quantità di acqua per crescere e fiorire in modo ottimale.
  6. Lavanda: La lavanda è una pianta aromatica molto apprezzata per il suo profumo intenso e per le sue fioriture di colore viola. È una pianta resistente al caldo e alla siccità, che può vivere anche in pieno sole e richiede poche cure.

Queste piante possono essere coltivate in vasi o fioriere e possono aggiungere un tocco di colore e natura al tuo terrazzo o balcone. Ricorda di innaffiarle regolarmente e di fornire loro un terreno ben drenato per garantire una crescita sana e rigogliosa.

Quali sono le piante che resistono al caldo e al freddo?

Quali sono le piante che resistono al caldo e al freddo?

15 piante da esterno resistenti al sole e al freddo

Ecco una lista di 15 piante da esterno che sono resistenti sia al caldo che al freddo:

  • Abelia: questa pianta è molto resistente e può sopportare temperature sia elevate che basse. È perfetta per creare siepi o bordure nel giardino.
  • Achillea: conosciuta anche come “erba di sangue”, questa pianta può sopportare temperature molto basse. È ideale per decorare aiuole e bordure.
  • Aspidistra: questa pianta è nota per la sua resistenza al freddo, ma può anche tollerare il caldo estivo. È perfetta per giardini ombreggiati.
  • Aster: queste piante fiorite sono molto resistenti e possono sopportare sia il caldo che il freddo. Sono ideali per decorare aiuole e bordure.
  • Anemone: queste piante sono resistenti al freddo e producono fiori bellissimi. Sono perfette per i giardini autunnali.
  • Carex: questa pianta erbacea è molto resistente e può sopportare sia il caldo che il freddo. È ideale per decorare aiuole e bordure.
  • Echinacea: conosciuta anche come “coneflower”, questa pianta è molto resistente e può sopportare sia il caldo che il freddo. È perfetta per i giardini estivi.
  • Falso gelsomino: questa pianta rampicante è molto resistente e può sopportare sia il caldo che il freddo. È ideale per decorare pergolati o recinzioni.

Queste sono solo alcune delle piante da esterno che possono resistere sia al caldo estivo che al freddo invernale. Assicurati di considerare anche le condizioni specifiche del tuo giardino e le esigenze delle piante prima di fare la tua scelta.

Quali piante grasse dovrei mettere in giardino?

Quali piante grasse dovrei mettere in giardino?

In particolare, abbiamo scelto 5 tipologie di piante grasse da giardino che puoi mantenere senza particolari difficoltà.

Il primo tipo di pianta grassa che ti consigliamo di mettere in giardino è il Cactus. Conosciuto anche come “cuscino della suocera”, il cactus appartiene alla famiglia delle Cactaceae ed è noto per la sua resistenza e la sua capacità di sopravvivere in condizioni climatiche estreme.

Un’altra pianta grassa adatta al giardino è l’Agave. Questa pianta ha foglie carnose e succulente ed è in grado di adattarsi a diversi tipi di terreno e condizioni climatiche.

Una terza opzione è l’Aloe vera. Questa pianta è conosciuta per le sue proprietà curative e benefiche per la pelle, ma è anche molto resistente e facile da coltivare.

Il Fico d’India (Opuntia) è un’altra pianta grassa popolare da giardino. Ha grandi fiori colorati e frutti commestibili e richiede poca manutenzione.

Infine, ti consigliamo il Sedum, una pianta grassa con foglie succulente e fiori colorati. Questa pianta è molto resistente e può essere coltivata in diversi tipi di terreno.

In conclusione, queste sono solo alcune delle piante grasse adatte al giardino. Ricorda di considerare anche le tue preferenze estetiche e le condizioni specifiche del tuo giardino prima di fare la tua scelta.

Quali sono le piante grasse che possono stare fuori durante linverno?

Quali sono le piante grasse che possono stare fuori durante linverno?

Le piante grasse sono generalmente molto resistenti e possono sopportare temperature basse, ma alcune sono particolarmente adatte ad affrontare l’inverno. Ecco alcune delle migliori piante grasse che possono stare all’aperto durante la stagione fredda.

1. Delosperma: Questa pianta grassa, anche conosciuta come “ghiaccio vivo”, è estremamente resistente al freddo. Le sue foglie carnose e succulente possono sopportare temperature fino a -20°C. È perfetta per decorare giardini o balconi in inverno.

2. Echinopsis: Questa pianta grassa, conosciuta anche come “cactus di Pasqua”, è adatta a temperature basse e può resistere a -10°C. È caratterizzata da fiori spettacolari, che sbocciano in primavera.

3. Sempervivum: Questa pianta grassa, anche chiamata “dito della suocera”, è molto resistente al freddo e può sopravvivere a temperature fino a -15°C. Le sue foglie formano rosette compatte e possono assumere colori vivaci durante l’inverno.

4. Sedum: Questa pianta grassa, conosciuta anche come “pianta delle farfalle”, è adatta a temperature basse e può resistere fino a -10°C. Ha foglie succulente e fiori colorati che possono aggiungere un tocco di colore al tuo giardino invernale.

5. Cereus: Questa pianta grassa, anche conosciuta come “cactus notturno”, può sopportare temperature fino a -5°C. Ha un aspetto unico, con grandi fiori notturni che sbocciano solo di notte.

Rebutia Minuscula: Questa pianta grassa, anche conosciuta come “cactus palla di neve”, è estremamente resistente al freddo e può sopportare temperature fino a -15°C. Ha piccole sporgenze di spine su un corpo globoso e fiori colorati.

Ricorda che anche se queste piante grasse sono resistenti al freddo, potrebbe essere necessario proteggerle durante ondate di freddo intenso o gelate prolungate. Assicurati di posizionarle in un’area ben drenata e di fornire loro una quantità adeguata di luce solare durante l’inverno. Seguendo queste semplici precauzioni, potrai goderti la bellezza delle piante grasse anche durante i mesi più freddi dell’anno.

Quali sono le piante grasse da esterno?

Le piante grasse da esterno sono perfette per decorare giardini e terrazze, in quanto richiedono poca manutenzione e sono in grado di resistere a condizioni climatiche avverse. Ecco alcune piante grasse da esterno facili da curare:

1. Echeveria: L’Echeveria è una pianta succulenta originaria del Messico, appartenente alla famiglia delle Crassulaceae. Ha foglie carnose e fiori a forma di campana. È resistente al sole diretto e al caldo.

2. Cactus: I cactus sono piante grasse molto popolari per gli spazi esterni. Sono conosciuti per le loro foglie spinose e la capacità di conservare l’acqua. Esistono molte varietà di cactus, ognuna con caratteristiche uniche.

3. Aloe Vera: L’Aloe Vera è una pianta succulenta con foglie carnose e gel all’interno. È apprezzata per le sue proprietà curative e viene spesso utilizzata nella cosmesi. È resistente al sole e richiede poca acqua.

4. Agave americana: L’Agave americana è una pianta succulenta che può raggiungere dimensioni notevoli. Ha foglie lunghe e appuntite disposte a rosetta. È resistente al sole e al caldo, ma teme il gelo.

5. Sedum Palmeri: Il Sedum Palmeri è una pianta grassa originaria del Messico. Ha foglie carnose e fiori di colore rosa o bianco. È molto resistente e può sopravvivere anche alle condizioni più estreme.

6. Mammillaria zeilmanniana: La Mammillaria zeilmanniana è un piccolo cactus originario del Messico. Ha un aspetto globoso e produce fiori di colore giallo. Richiede una buona esposizione al sole e poca acqua.

Ricorda che le piante grasse da esterno hanno bisogno di un terreno ben drenato e di essere annaffiate solo quando il terreno è completamente asciutto.

Torna su